sabato 18 maggio 2013

Ancora Comunione in azzurro (e blu)

Quando ho consegnato il mio regalo per la Comunione dell'amichetto di Anna, la sua mamma mi ha guardato con occhi imploranti e mi ha detto "adesso vorrebbe anche i segnaposto... ti pare? La Comunione è domenica (e siamo a venerdì sera)!"
Così la sera stessa armata di punch e stampante mi sono messa all'opera.


Ovviamente ad aver avuto più tempo si potevano curare di più, ma erano quasi quaranta (altro che Comunione, quasi un matrimonio) e dovevano essere pronte per la mattina del sabato.
Ho aggiunto anche un piccolo fiore con farfalla sul quale il festeggiato ha scritto un pensiero a tutte le "mamme" essendo proprio la domenica della loro festa.


Ah, dimenticavo di mostrarvi i porta confetti che avevo preparato per le tavole da pranzo, il mio ormai super collaudato modello a ninfea (il nome gliel'ho dato adesso, di getto, però mi sembra azzeccato).
Le trovo eleganti così a tinta unita, con il bazzil dots...

 

e la scatola per contenere i regali (cornice e libretto per le dediche, peraltro apprezzatissimi).


21 commenti:

  1. guarda, sul fatto che sarebbero stati super apprezzatti non avevo dubbi!

    Segnaposto. Fortuna che sono "poco curati" seocndo te.. se avevi più tempo cosa facevi?

    Scherzi a parte, credo che siano semplici e eleganti e quindi molto adatti per il tipo di Festa.

    Cosa è il bazzil dots?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu fai parte del mio fans club, sei obbligata a dire così per regolamento! :-)
      Il bazzil è un tipo di cartoncino usato per lo scrap, a tinta unita. La versione dots prevede una superficie non liscia, ma a pois in rilievo. Si vede bene nelle foto dei cestini, vedi tutti quei pois? Non li ho fatti io, è il cartoncino che è fatto così...

      Elimina
  2. E brava Chiara!!! tutto molto bello!! vedo che hai imparato anche a fare le scritte a cerchio con la stampante...Brava!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero no :-(
      Seguendo il tutorial che mi hai indicato sono riuscita a fare le scritte che corrono tutte intorno al cerchio, ma o tutte verso l'interno o tutte verso l'esterno.
      Ho fatto intervenire il fratello informatico che in un lampo mi ha creato 3 livelli e fatto le scritte.
      Io dovrò fare ancora tantoooooo esercizio :-(

      Elimina
    2. E allora...SFRUTTALO!!!!

      Elimina
  3. Bravissima! Molto fine e di buon gusto!
    Bacioni
    Robi

    RispondiElimina
  4. Ma che brava!!! Il tutorial a forma di ninfea?!!! Subito!!! Bellissimi colori e che classe!!! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi cosa succede a non seguire il blog??? Il link lo avevo già messo :-)
      Guarda qui:
      http://crafttime.blogspot.it/2013/04/un-cestino-porta-confetti.html

      Elimina
  5. Ma stai scherzando?!?!??!?! 40 segnaposto in una seraaaaaaaaaaaa??? Tutto fantastico ed i portaconfetti strepitosi! (oltre al resto... tutto finissimo)
    Fra

    RispondiElimina
  6. bravissima , tutto veramente bello.

    RispondiElimina
  7. Ecco il perché dei bazzil dot blu?? tutto bello Chiara e superveloce anche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene sì... i cestini erano ordinati, quindi la quantità era valutata su quelli, fortuna che ci sono i ritagli...

      Elimina
  8. Anche con poco tempo si può realizzare qualcosa di carino ed elegante! I colori mi piacciono moltissimo e adoro le "ninfee" portaconfetti! Ma li crei con una fustella o mi sono persa un tuo tutorial?
    Ciao
    Mamma Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono semplici pieghe, per questo mi piace tanto perchè è semplicissimo.
      Qui trovi le istruzioni
      http://crafttime.blogspot.it/2013/04/un-cestino-porta-confetti.html

      Elimina
  9. Dove posso prendere questo cartoncino??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si chiama BAZZIL DOTS e lo trovi nei negozi che trattano materiale scrap.

      Elimina

Grazie per essere passato di qui ed averne lasciato traccia!
A causa di infiniti messaggi di spam, ho dovuto, a malincuore, attivare la moderazione commenti.
Gli utenti anonimi possono comunque commentare purchè si firmino, altrimenti mi vedrò costretta ad eliminare il testo.