sabato 15 settembre 2018

Box card nuziale e porta foto

Una coppia speciale richiede una box card speciale e giusto per non mettermi ansia mi viene detto che lo sposo è un organizzatore di eventi preciso e pignolo... proprio perfetto per me che sono una pasticciona cronica.

Colori scelti i toni del grigio e del nero, con una spruzzata di verde.


 Due livelli per la scatola per poter contenere più dediche (quale sentiment vi rappresenta di più?)


 
 
 
 

e al centro una lunga fisarmonica per raccogliere, fronte retro, le foto del viaggio di nozze.

 
 
 
 


Sotto il coperchio, una bustina realizzata con la Envelope Punch Board (se mi ricordassi più spesso di usarla, mannaggia a me) per contenere un ulteriore dono.




L'esterno è volutamente lasciato con un decoro minimal per non anticipare nulla del contenuto, un semplice twinie bianco e verde e una tag a tema.


Si torna a scuola

E anche al blog.
Ok, saltiamo la parte in cui spiego l'ennesimo abbandono, che tanto di casini ne abbiamo tutti e i miei non sono diversi da quelli degli altri.
Ora sono qui per ripartire, anzi riprendere... un po' come i bambini e ragazzi che a settembre ritornano sui banchi di scuola.

Anna ha cominciato le superiori, Marco sta avvicinandosi alla fine della scuola primaria... il tempo è decisamente volato da questa foto e da questa.
Non abbiamo fatto ancora il rituale servizio fotografico, ma rimedieremo presto.
Ad ogni modo il primo giorno di scuola era accompagnato da un paio di pensierini... uno per la prima colazione (con dedica personalizzata sul retro, da mettere in cartella e rileggere quando si cerca una pacca sulla spalla) e uno per i compagni di classe di Marco.


 (non è un hamburger come molti hanno erroneamente immaginato, ma un krapfen con lo zucchero cristallizzato, considerato che la foto è delle 6 a.m. posso sentirmi a posto con la coscienza)


Un dolce rientro a tutti!

N.B. Le immagini che ho  utilizzato sono dei Free Printables che potete trovare qui.

 

sabato 14 aprile 2018

Cresimando 2017 - parte terza

Riprendo da dove avevo interrotto con le Cresime dello scorso autunno.

Anche con Pietro è stata scelta la lanterna come simbolo di luce, ma il modello è decisamente diverso.
Per lui abbiamo decorato delle lanternine/casetta in tre sfumature molto autunnali: vaniglia, tortora e salvia.

 
 

All'interno un tocco di rosso ad avvolgere i confetti.


Per la giovane madrina invece una bella lanterna con all'interno una sorpresa da poter indossare sempre.

 

domenica 8 aprile 2018

Ne faccio di tutti i colori

Il primo post del 2018 in aprile... eh, sono proprio una scheggia, non c'è che dire!
E non che mi manchino le cose da pubblicare, no no, ne ho davvero parecchie, ma non ho mai il tempo di sedermi davanti al pc, scegliere le foto, scrivere un testo intelligente sensato... e intanto passano le stagioni.
Ma poiché ho ben DUE e dico DUE persone che mi sollecitano a scrivere (il fatto che una delle due sia mia zia non conta, non lo fa certo perché mi vuole bene, ma perché è ammaliata dalla mia arte... seee, come no!) rieccomi qui.

Prima quindi di riprendere da dove avevo lasciato e immergermi nel loop cerimonie, stasera in velocità pubblico alcune delle mie agendine, l'ultima è nata proprio in questi giorni per il compleanno di un'amica con cui ho un'ottima "intesa" :-)



Queste invece fatte su richiesta, unico vincolo i colori (che peraltro amo, quindi sforzo zero).




Non nascono tutte con gli stessi materiali, i colori alle volte sono acquerelli, altre volte semplici distress o i magici oxide, il risultato non è mai uguale a quello precedente.

Benon, per stasera chiudo qui che mi aspetta un libro nuovo nuovo (che sia questo l'indizio che aspettavi Simona?), ma ci risentiamo presto!

domenica 19 novembre 2017

Cresimando - parte seconda

Il verde ha avuto un ruolo centrale in queste cerimonie e infatti anche Giacomo lo ha eletto come colore di riferimento.
Per lui  la mamma ha scelto delle lanterne come simbolo di luce, simili ma tutte differenti come le persone che arricchiscono la vita di questo giovane ragazzo.
Noi le abbiamo impreziosite così

   

Modello diverso per il padrino, con un bell'albero della vita a illuminare il cammino

 

E come segno per persone care un conetto in tessuto a quadri ripieno di confetti adornato con una croce tau in legno di olivo


Nell'insieme davvero bello!


giovedì 16 novembre 2017

Cresimando - parte prima

L'autunno è partito carico di richieste, ma se in primavera erano quasi tutte femminucce, in questa stagione se la sono giocata maggiormente i maschietti e così anche i colori sono cambiati un po'.

Inizio con le foto delle bomboniere di Alessandro, sprintose e colorate come lui (e la sua mamma), frutto di un PIN di parecchio tempo fa della bravissima Tania e che non vedevo l'ora di sperimentare.

E' stato amore, ve lo dico, anche perché poi le ho proposte ad altri tanto mi sono piaciute...

 


Confetti colorati e mimose, twine bianco e verde, fascetta chiuditappo ecrù e bannerino a coda di rondine.

Ho preparato un super capiente cestino (il mio must come porta confetti) con bazzil dots e questo primo "cliente" è stato servito e soddisfatto.
 
 


domenica 12 novembre 2017

Mirar juntos

Quando ho accompagnato mio fratello alla sua ennesima partenza non l'ho fatto partire da solo perchè questa volta è volata con lui oltreoceano anche una mia piccola creazione, un biglietto augurale per una giovane coppia di sposi.


Vediamo chi indovina il paese di destinazione?
I colori utilizzati sono quelli della bandiera e anche la dedica è scritta in lingua locale...
(chi ha visto la risposta su FB non imbrogli)